VENERDI’ 11/12 – CONTRO I
LICENZIAMENTI INTIMIDATORI
Io sto con Cristian e Olivia!

cucine-del-popolo-217x300

CONTRO I LICENZIAMENTI INTIMIDATORI

Io sto con Cristian e Olivia!
Può sembrare un caso isolato, perché riguarda solo due lavoratori. In realtà, riguarda tutti perché Cristian e Olivia sono stati licenziati dalla loro cooperativa in appalto per il semplice fatto di essersi rifiutati di servire un piatto di pasta immangiabile ai pazienti della Residenza Sanitaria Assistita della Montedomini. Il giudice ha confermato il licenziamento ad un anno dall’accaduto rigettando il ricorso e, per di più, condannando i lavoratori al pagamento di 6.000 euro!

I licenziamenti di Agorà Toscana rispondono alla necessità di stabilire l’arbitrio padronale dato che i due erano i più attivi sul posto di lavoro nel denunciare turni e ritmi forsennati, nonché i sistematici ritardi nei pagamenti dei salari.
Questa sentenza, emessa dal tribunale di Firenze il 20 novembre, riguarda tutti anche perché è in linea con il clima instaurato dal governo Renzi con l’approvazione del Jobs act che abolisce il diritto al reintegro nei casi di licenziamenti illegittimi.

VENERDI’ 11 DICEMBRE
ORE 19:00 al Cpa Firenze Sud
ASSEMBLEA DIBATTITO

Con gli avvocati Mannucci e Milana
e i lavoratori coinvolti
a seguire CENA SOCIALE IN SOLIDARIETA’

Assemblea No Jobs Act
nojobsactfirenze@gmail.com

I commenti sono chiusi.